CERCA Ricerca avanzata
Segnala il tuo sito nel nostro motore di ricerca Modifica sito  
Newsletter
 
IMPORT-EXPORT
  Africa-Medio Oriente
Australia-Oceania
Centro-Sudamerica
Consulenza Import Export
Consulenze internazionali
Europa
Interpreti e traduzioni
Istituzioni Import Export
Marketplaces internazionali
Nord America
Russia-Asia
Società import-export
Spedizioni e corrieri
 
 
e-shop
 
 
Chi siamo Disclaimer
Informazioni sulla privacy
Richiedi assistenza
IMPORT-EXPORT Cerca altri articoli in questa directory
Medio Oriente: forti opportunità di esportazione per il made in Italy ESPORTARE NEI PAESI ARABI
Medio Oriente: forti opportunità di esportazione per il made in Italy

Come per l'emergente mercato cinese e dell'Estremo Oriente, anche per i mercati mediorientali si intravede finalmente l'opportunità di intraprendere proficui e duraturi rapporti commerciali con l'Italia

 

Link sponsorizzati

Nonostante l'alta instabilità interna ed i consueti attriti religiosi e politici che perdurano ormai da decenni, ed anzi, forse anche a causa di tutto ciò, l'esigenza di importare beni dall'estero per i Paesi del bacino mediorientale sta assumendo contorni quasi di urgenza. Le nostre merci sono molto richieste ed esistono diverse agevolazioni per chi intende esportare determinati prodotti. Alcuni Paesi, come ad esempio la Giordania, sono entrati a far parte del WTO proprio per cercare di ovviare al pluridecennale isolamento commerciale forzato al fine di poter finalmente entrare in un meccanismo economico di respiro finalmente internazionale. Possiamo quindi rilevare che governi arabi oggi offrono interessanti facilitazioni per gli investitori e/o gli importatori grazie a legislazioni che forniscono ed incentivano gli investimenti esteri. Alcuni esempi:

  • Partecipazioni fino al 100% di capitale straniero
  • Agevolazioni e sgravi fiscali per l’acquisto di attrezzature e terreni edificabili a scopo industriale
  • Libero trasferimento di capitali, utili, plusvalenze, redditi da lavoro
  • Ci sono agevolazioni agli investitori e/o agli importatori con normative che rendono minime le spese ed alti i guadagni. Alcuni esempi:
  • Esenzione sugli utili delle società per 10 anni
  • Esenzione doganale per l’import di attrezzature produttive
  • Forniture di acqua, energia e gas in aree industriali a basso costo
  • Protezione doganale
  • Esenzione fiscale fino a 10 anni
  • Finanziamenti agevolati e cofinanziamento pubblico degli studi di fattibilità
  • Sussidi all’export
  • Esenzione da imposte sui dividendi delle obbligazioni e su capital gains
  • La tabella che troverete di seguito presenta una lista delle tipologie di merci più richieste nei singoli paesi, proprio per aiutarvi a individuare la vostra eventuale area di interesse. Potete notare la forte richiesta di prodotti meccanici e metalmeccanici. C'è, invece, una diversificazione nella richiesta di prodotti alimentari: farina e cereali in Algeria, riso in Giordania e in Mauritania, zucchero in Siria. I paesi più ricchi, come l'Arabia Saudita, gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein, richiedono prodotti di abbigliamento e preziosi.

    ALGERIA

    Ferro e acciaio laminato
    Farina ed altri cereali
    Macchine non elettriche

    ARABIA SAUDITA

    Mobili, legno, giunco, vimini
    Marmo, alabastro, lavorati
    Macchine e parti di macchine non elettriche
    Prodotti metalmeccanici
    Oreficeria

    BAHREIN

    Prodotti metalmeccanici
    Mobili
    Preziosi
    Calzature
    Materiale da costruzione

    EMIRATI ARABI UNITI

    Prodotti in argento, oro, platino
    Prodotti metalmeccanici
    Mobili
    Materiali da costruzioni
    Ferri e acciai laminati
    Calzature
    Tessili

    EGITTO

    Prodotti metalmeccanici

    GIBUTI

    Prodotti agricoli
    Prodotti meccanici

    GIORDANIA

    Prodotti metalmeccanici
    Riso
    Gioielleria
    Materiali da costruzione
    Prodotti chimici

    IRAQ

    Prodotti metalmeccanici
    Materiali da costruzione
    Prodotti agricoli ed alimentari
    Mobili
    Prodotti siderurgici
    Medicinali

    KUWAIT

    Prodotti meccanici
    Preziosi
    Mobili
    Marmo ed alabastro lavorati
    Materiali da costruzione

    LIBANO

    Calzature
    Tessili
    Alimentari
    Fibre tessili e vegetali
    Argento, oro, platino
    Prodotti metalmeccanici

    LIBIA

    Oli leggeri
    Macchine non elettriche
    Oli da gas
    Prodotti chimici
    Parti di autoveicoli
    Prodotti alimentari

    MAROCCO

    Prodotti metalmeccanici
    Tessuti di cotone
    Aeromobili, autoveicoli e parti
    Macchine per industria tessile, abbigliamento
    Altri prodotti industria manifatturiera

    MAURITANIA

    Oli da gas
    Autoveicoli
    Oli leggeri
    Riso greggio e lavorato
    Parti di autoveicoli

    OMAN

    Mobili in legno, giunco e vimini
    Macchine non elettriche
    Prodotti chimico-farmaceutici
    Prodotti industria manifatturiera

    QATAR

    Cavi elettrici
    Apparecchi elettrici
    Calzature in pelle
    Prodotti metalmeccanici
    Generatori elettricità

    SIRIA

    Macchine non elettriche
    Prodotti metalmeccanici
    Ferri e acciai laminati
    Materie plastiche artificiali
    Zucchero

    SOMALIA

    Autoveicoli
    Riso semigreggio e lavorato
    Paste di frumento
    Trattori

    SUDAN

    Oli da gas
    Macchine agricole e trattori
    Macchine estrazione minerali
    Anticrittogamici ed antiparassitari
    Materie plastiche artificiali e resine sintetiche

    TUNISIA

    Prodotti siderurgici
    Macchine non elettriche
    Oli combustibili
    Tessuti di cotone
    Tessuti, fibre tessili artificiali

    YEMEN

    Macchine motrici non elettriche
    Parti di macchine non elettriche
    Conserva di pomodoro
    Carta e cartoni lavorati

    Copyright © 2004-2015 I contenuti sono di proprietà di Italia Imprese srl - PI 06429581009. Vietato riprodurli senza autorizzazione.