CERCA Ricerca avanzata
Segnala il tuo sito nel nostro motore di ricerca Modifica sito  
Newsletter
 
E-COMMERCE
  Accessori auto e moto
Alimentari
Arredamento
Articoli da regalo
Articoli per animali
Articoli sportivi
Artigianato
Auto e moto
Condizionatori
E-shop Arte Libri CD DVD
Forniture ufficio
Fotocamere
Giochi e videogiochi
Gioielli e Orologi
Info e servizi web
Informatica
Mall
Moda e Abbigliamento
Modellismo
Salute e bellezza
Strumenti musicali
Tempo libero
Vendita fiori
Viaggi e vacanze
 
 
e-shop
 
 
Chi siamo Disclaimer
Informazioni sulla privacy
Richiedi assistenza
E-COMMERCE Cerca altri articoli in questa directory
Ottimizzare il vostro sito per i motori di ricerca SPIDER E META TAGS
Ottimizzare il vostro sito per i motori di ricerca

Potete farlo da soli con un po’ di pratica. Cosa? Inserire nel vostro sito informazioni utili per gli spider. Per intendersi quei software che utilizzano i motori di ricerca come Google per classificare le pagine web. Ecco alcuni accorgimenti per conquistare un buon posizionamento

 

Link sponsorizzati

Nel nostro lavoro capita spesso di essere contattati da imprenditori delusi dalle poche visite del loro sito. Il motivo è quasi sempre lo stesso: chi ha costruito le pagine web non ha tenuto in alcun conto i motori di ricerca. E il nostro primo intervento è proprio quello di ottimizzare il sito per fargli conquistare una maggiore visibilità e soprattutto ottenere visite qualificate. Ma in cosa consiste questo intervento? Per ora ci limitiamo a parlare di meta tags evitando tecnicismi e sintetizzando al massimo quanto vi può essere utile per migliorare le vostre pagine web. Ma cosa sono i meta tags?
I meta tags, sono informazioni ben definite realizzate in codice html. Non fanno parte del corpo della pagina, infatti la loro assenza non comporta alterazioni di funzionalità ed estetica. Nonostante il loro compito primario sia quello di servire informazioni agli spider, esistono dei meta destinati ad altro e sui quali sorvoliamo.
Agli albori della tecnologia di ricerca, i meta tags erano forse l'unica fonte d'informazione valida dalla quale i motori potevano attingere allo scopo di classificare e assegnare rilevanza ad ogni pagina. Oggi abbondantemente sfruttati, vengono spesso messi da parte dagli spider, lasciando sfogo ai nuovi criteri di valutazione. In ogni caso il loro inserimento rimane sempre un passo fondamentale al fine di mettere in rete il proprio sito ed essere certi di aver fatto tutto il possibile per la sua visibilità. Di questi vediamo i più importanti.
Se vi collegate al vostro sito e cliccate con il tasto destro su una pagina comparirà un menu nel quale troverete la voce html. Cliccateci sopra e visualizzerete il codice html. Proprio all’inizio della pagina tra i tag dovreste vedere i seguenti marcatori: Meta Name="Title" Content="Tra queste virgolette dovrebbe esserci il titolo che vi riguarda"; Meta Name="description" Content=" Tra queste virgolette dovreste vedere la descrizione della pagina web"; Meta Name="Keywords" Content="Tra queste virgolette dovreste vedere le parole chiave assegnate alla pagina web". Ora vi potete trovare di fronte tre casi. Non c’è nulla di quanto esposto. E’ grave e dovreste provvedere ad inserire i meta tags mancanti. Esiste ma quello riportato tra le virgolette non è adeguato. E’ grave lo stesso perché non serve a niente. Esiste e ciò che è riportato è in equilibrio con il vostro business e la pagina in esame. In questo caso i problemi di visibilità potrebbero essere altri.
Vediamo come intervenire. Nel primo caso dovreste copiare il codice sopra citato e inserire tra le virgolette i dati mancanti. Nel meta tag più importante per i motori di ricerca “title” dovrete mettere qualcosa di pertinente con i contenuti della pagina web. Cercate di pensare alle parole chiave che un vostro potenziale cliente potrebbe digitare in un motore di ricerca per trovarvi e che corrispondano alle informazioni presenti nella vostra pagina. Per gli altri due meta tags è necessario intervenire nello stesso modo. Questo dovrà essere fatto per ogni pagina, personalizzandole in relazione ai contenuti presenti in ognuna di esse.
Nel secondo caso dovrete correggere i termini inadeguati tra le virgolette con quelli più pertinenti orientandovi con quanto esposto in precedenza. Ma cosa si intende per termini inadeguati? Facciamo un esempio. Se la vostra azienda si chiama Rossi Servizi srl ha poco senso riportarla nel titolo di pagina. Sarà più conveniente per voi titolarla “Impianti satellitari a Milano” nel caso la vostra azienda svolga questa attività a Milano. Ma perché? Perché un vostro potenziale cliente che vuole fare un impianto satellitare a Milano cosa digiterà in un motore di ricerca? Difficilmente Rossi Servizi srl, perché se già vi conosce non avrà motivo di cercarvi su internet ma casomai utilizzerà l’elenco telefonico. Digiterà invece parole che abbiano relazione con le sue esigenze di servizi che voi siete in grado di fornire. Spalmare nei titoli pagina e negli altri meta tags del vostro sito queste parole fornirà un’utile indicazione ai motori di ricerca e potrete aspirare dopo qualche tempo a ricevere contatti qualificati.
Come si diceva all’inizio dell’articolo i meta tags non sono i soli ad essere presi in considerazione dai motori di ricerca. Ci sono altri fattori che giocano un ruolo fondamentale in un buon posizionamento e se desiderate conoscere in quale modo migliorare il vostro inviateci un’e-mail.


Desiderate ricevere maggiori informazioni riguardo a "Ottimizzare il vostro sito per i motori di ricerca"? Inviateci una e-mail
Attenzione! Nell'inviarci una mail ricordatevi di riportare nel messaggio il dettaglio delle informazioni desiderate o i servizi di cui avete bisogno.
Copyright © 2004-2015 I contenuti sono di proprietà di Italia Imprese srl - PI 06429581009. Vietato riprodurli senza autorizzazione.